Locazioni Turistiche

Attività turistica, alloggi affittati per finalità turistiche

Comunicazione locazioni turistiche

 Informazioni per i locatori turistici per fare la comunicazione telematica delle informazioni relative agli alloggi locati per finalità turistiche e degli arrivi e partenze dei turisti alloggiati. L’obbligo decorre dall’1 marzo 2019.

 Locazione Turistica

Le locazioni Turistiche, sottoscritte tra privati, sono disciplinate dal DL 50/2017 e dalla L.R. Toscana n. 86/2016 e smi.

ADEMPIMENTI OBBLIGATORI

La legge stabilisce che chi dà in locazione immobili o porzioni di essi per finalità turistiche, anche nel caso di gestione in forma indiretta (ad es. tramite un agenzia immobiliare), comunichi, con modalità telematica, al Comune nel cui territorio gli alloggi sono situati, le informazioni relative all’attività svolta, utili a fini statistici.

ACCEDI direttamente alla procedura telematica

http://servizi.toscana.it/?tema=turismo

Per ulteriori informazioni impartire dalla Regione Toscana (Clicca qui)

 

COMUNE CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

Chi dà in locazione immobili o porzione di essi per finalità turistiche deve:

  • Provvedere al pagamento dell’imposta di soggiorno.

Per semplificare i rapporti con il Comune a partire dal 1° aprile 2018 gli adempimenti previsti dovranno essere OBBLIGATORIAMENTE gestiti attraverso il programma STAYTOUR, fornito dall’ ente ad uso completamente gratuito. Attraverso questo gestionale si potrà gestire online gli adempimenti e l’imposta di soggiorno in modo semplice e completo.

 

QUESTURA

Comunicare i nominativi degli alloggiati

Per i cittadini che effettuano affitti turistici è obbligatoria l’iscrizione al portale della Polizia di Stato AlloggiatiWeb e comunicare i nominativi degli ospiti.

Le violazioni alle disposizioni sono punite con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda.

Adempimenti per la Questura

Alloggiati WEB – Il portale della Polizia di Stato

Sanzioni:

Per il non rispetto della normativa vigente sono previste le seguenti sanzioni:

Da €. 250,00 a €. 1.500,00 per omessa o incompleta comunicazione al Comune.

 

Ridimensiona font
Contrasto

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi