Comunicato Stampa

LE EX SCUOLE DI PIAN DI ROCCA SONO STATE “VISITATE” DAI VANDALI GIA’ DUE VOLTE IN UN MESE.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE HA SPORTO DENUNCIA

“IL BENE PUBBLICO – DICE L’ASSESSORE AL PATRIMONIO FEDERICO MAZZARELLO – DANNEGGIATO COME SE FOSSE DI NESSUNO, QUANDO INVECE E’ DI TUTTI”.

“La ex scuola di Pian di Rocca e’ un edificio importante per tutta la comunità, al suo interno sono cresciute generazioni di “piandirocchini” ed ha svolto funzioni sociali e di aggregazione fino ad oggi”.

Federico Mazzarello, assessore al Patrimonio del Comune di Castiglione della Pescaia, ha espresso profondo disappunto e amarezza per i ripetuti atti inqualificabili di vandalismo e devastazione compiuti presso la ex scuola di Pian di Rocca che si sono verificati in questi giorni.

“Stiamo svolgendo piccoli lavori di manutenzione per rendere la struttura accogliente e fruibile – sottolinea Mazzarello – con il supporto e l’aiuto dei cittadini di Pian Rocca e con  l’importante supporto della neo assegnataria dell’immobile, l’Associazione agricoltori Pian di Rocca, ma nell’arco di un mese, questa ex sacuola ha avuto due “visite” non gradite da parte di vandali”.

«Un gesto – ha concluso l’assessore – che va condannato. Un senso di inciviltà che non ha senso. I vandali hanno preso di mira questa struttura, danneggiando tutto quanto avevano a portata di mano. Il mio disappunto   ed il profondo dispiacere nel vedere il bene pubblico rovinato come fosse di nessuno quando invece è un bene di tutti”.

L’amministrazione comunale ha sporto denuncia alla Stazione dei Carabinieri di Castiglione della Pescaia.

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi